Pronti per la rivoluzione?

Aggiornato il: 25 lug 2019



Il tempo sta per scadere, quando pensi di adeguarti all’invio telematico?

31 dicembre 2019.

Entro questa data devi essere pronto per l’invio telematico, perchè dal 1 gennaio 2020 sarai tenuto ad eseguirlo.

Non ci sono esoneri: parrucchieri ed estetisti sono tenuti all’invio telematico anche se siete in regime forfettario (tutte le categorie professionali escluse dall’invio telematico sono elencate nel D.P.R. 21 dicembre 1996 n. 696 - Art. 2).

Cosa dovete fare per adeguarvi quindi? Innanzitutto è necessario avere un dispositivo che si chiama Registratore Telematico o RT, che altro non è che una stampante fiscale opportunamente predisposta per poter comunicare con l’Agenzia delle Entrate ed inviarle i vostri corrispettivi ogni sera quando farete la chiusura fiscale. L’invio avviene tramite internet, quindi è necessario che siate connessi ad una rete stabile. Anticipiamo la domanda: la connessione tramite il vostro smartphone non va bene.

Le ricevute fiscali, siano esse a mano o stampate, dal 1 gennaio 2020 non saranno più documenti ammessi. Se fate già scontrini fiscali, dovrete far adeguare il vostro misuratore fiscale ( comunemente detto registratore di cassa ).

Esiste un’altra alternativa: le APP app...ositamente create per fare l’invio telematico. Ne esistono un certo numero, ma anche in questo siamo costretti a farti desistere: non sono lo strumento giusto per gestire un’attività come la tua. Le può usare chi ha una mole di scontrini esigua, ma sicuramente non è il tuo caso!

Giunti a questo punto, la strada è appena cominciata.


Sai perchè con un semplice registratore di cassa il futuro della tua attività sarà piatto?


Con il registratore di cassa rispondi solo ad una necessità normativa. Lo stato ti fa fare l’invio telematico e tu lo fai. Ed è solo un altro fardello da portare.

E invece no!! E’ una vera opportunità! E ti spiego anche perchè.

Se tu ti limitassi al solo registratore telematico, continueresti a non controllare la tua attività. Sì, è vero, conosci i tuoi corrispettivi giornalieri e, se ti senti ispirato, a fine mese puoi anche sommarli con la calcolatrice e sapere quanto hai fatturato in un mese. E quanto hai speso lo sai? No, perchè le fatture ce le ha il tuo commercialista. E quanti clienti sono passati lo sai? No, perchè il registratore di cassa non lo sa. E chi sono i clienti che spendono di più? Quali sono i servizi o i prodotti più venduti o, al contrario, quelli che vendi meno? Su quali dati ti basi per fare promozione? In funzione di quali numeri compri i prodotti? Quanto prodotto consumi per eseguire i servizi? I tuoi collaboratori rendono? E le schede dei clienti?

E niente, con il registratore di cassa e basta continuerai a non saperlo. E continuerai a lamentarti che con questo lavoro non si guadagna nulla, sprecando così la tua professionalità.


Se ti accontenti di fare il conto al cliente, come pensi di sopravvivere ?

Sì perchè non penserai che solo registrando il conto che paga il cliente potrai crescere! Fatti questa domanda: vuoi essere solo un parrucchiere o un’estetista o sei un imprenditore che vuol vedere la sua attività continuare a crescere florida? Guarda cosa succede intorno a te: il mondo corre veloce, non ti nascondere dietro al fatto che la tecnologia non è la tua materia, perchè tablet, smartphone, pc...quelli li usi! Hai una pagina Facebook o un profilo instagram? E perchè non sfruttare questi strumenti per attirare nuovi clienti?

GoCash è un punto di partenza, non di arrivo. Vuoi davvero fermarti qui?

E fatto questo, i clienti si mantengono grazie a tutte le potenzialità che offre una piattaforma gestionale completa, di cui GoCash è solo l’aperitivo!

I clienti si aspettano che tu li conosca, che tu dia risposte immediate alle domande più disparate poste anche in orari improbabili (guarda che non lo fai tu, c’è “chi” lo fa al posto tuo mentre lavori o mentre dormi ), che li informi se ci sono novità, che dia loro la possibilità di chiedere un appuntamento quando loro hanno tempo di farlo.

Tu, come imprenditore del futuro, devi avere la possibilità di sapere in tempo reale se la tua attività risponde al target del giorno/mese/anno, sei stai spendendo più di quanto guadagni, se i tuoi collaboratori lavorano in modo produttivo.

Tutto questo, e molto di più, non puoi pensare di farlo solo con una gestione, seppur completa ed efficiente, del conto in cassa.

Ecco perchè devi fare il passo successivo. Ti aspettiamo sulla vetta!!


535 visualizzazioni

BOSS s.r.l - Soluzioni Gestionali. - P.IVA e C.F. 03668350964 Via Monte Leone 97 - 21013 Gallarate (VA)

Tel. 02-00619323  (SECONDA LINEA 02 37901630)  Fax. 02-93663067    email: info@bossitalia.com 

Copyright © 2020 Tutti i diritti riservati

 

  • Wix Facebook page
  • Google Classic
  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • YouTube Social  Icon