Boom Beauty E-commerce! E tu sei parte del cambiamento?


Cari imprenditori, gli ultimi due anni sono stati caratterizzati da una forte accelerazione che ha portato a un drastico cambiamento delle abitudini del consumatore finale, che sempre di più si è orientato verso gli acquisti online. Secondo un’analisi condotta dall’Osservatorio eCommerce B2c, nel 2021 in Italia, il valore del mercato dell’E-commerce è stato pari a 39,4 miliardi di € facendo registrare un +21% rispetto al 2020.

Entrando più nel dettaglio, si evince che l’eCommerce B2c è tornato a crescere con un ritmo simile a quello pre-pandemia sia per quanto riguarda i prodotti sia per quanto riguarda i servizi, sebbene con un ritmo leggermente inferiore.


Recenti studi ed analisi hanno focalizzato la loro attenzione non solo all'aumentare del volume degli acquisti generati dall’e-commerce, ma anche sull’aspetto psicologico che questi ha nel rapporto con il consumatore.

Un dato molto interessante emerge da un’analisi condotta dalla Manhattan Associates e commissionata a OnePoll, che ha analizzato il legame tra E-commerce e benessere percepita dai consumatori europei, fornendo spunti di riflessione e consigli utili ai retailer per migliorare la customer experience.

In particolare, il 54% dei consumatori italiani apprezza sconti e promozioni offerti dai negozianti online quando si tratta di ricercare beni che contrastino il cattivo umore e che di contro rendono più felici.

Nello specifico le principali categorie merceologiche preferite per gli acquisti online sono:


-vestiti e scarpe (55% – donne 57%, uomini 53%; GenZ 67%, Millennials 57%, Gen X 59%);

-dispositivi elettronici (52% – donne 36%, uomini 68%; GenZ 43%, Millennials 53%, Gen X 67%);

-prodotti per la cura della persona (36% – donne 48%, uomini 24%; GenZ 40%, Millennials 33%, Gen X 31%).


Curioso notare come i prodotti del settore beauty rappresentino la terza categoria più gettonata negli acquisti online, con più di un terzo dei consumatori.

È Innegabile che il vostro cliente sia sempre più abituato ad utilizzare strumenti digitali per gli acquisti di prodotti per la cura della persona quali APP e piattaforme online.

Analizzando più nel dettaglio le abitudini d’acquisto, si evince che quasi una donna su due (48%) utilizza abitualmente strumenti online per l’acquisto dei prodotti. Possiamo dedurre una rapida conclusione: se non acquistano online da voi vuol dire che lo stanno già facendo da qualcun altro!


A questo punto è utile domandarsi se, anche per voi, sia possibile avere degli strumenti digitali per orientare le abitudini dei vostri clienti verso gli acquisti online.

Bene, dal connubio tra GoWeb e l’APP GoBooking, avete a disposizione uno strumento che garantisce la possibilità di avere un commercio elettronico chiavi in mano, facile, immediato e a costo zero.

Se ti stai chiedendo se i tuoi clienti non siano abbastanza smart o non siano abbastanza pronti per utilizzare strumenti di questa natura…ti stai auto-limitando! E non stai tenendo in considerazione che il cliente moderno è incline all’utilizzo di strumenti tecnologici.

Il tema è quello di cambiare le abitudini del vostro cliente e per fare questo è necessario uno shock e voi dovete essere quello shock. Come?

Trasmettendo la miglior customer experience anche online!

Attraverso i vostri canali social, potrete creare dei video tutorial, dove dispensare consigli su servizi e prodotti, e dove le clienti che li hanno già provati, potranno confermare con le loro esperienze, diventando vere e proprie testimonial del vostro salone.


Non vi resta che mandare una news, con il link al video, alla APP GoBooking delle vostre clienti e il gioco è fatto!

Riceveranno direttamente in GoBooking la vostra “pillola” e con un semplice click potranno acquistare tutti i prodotti da voi consigliati.




256 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti