Halloween...perché no?



Cari Beauty Makers,

la festa di Halloween affonda le sue radici lontano nel tempo, pare risalire all'antico Samhain, una sorta di capodanno celtico che separava il periodo estivo da quello invernale: l'estate era rappresentata dall'arancione dei campi, l'inverno dal nero, simbolo del buio. Probabilmente era celebrato proprio il 31 ottobre.

Nei secoli la celebrazione venne spostata altre volte fino ad occupare l’attuale 31 ottobre per volere di Papa Bonifacio che la volle accorpata alla festa di Ognissanti.

Noi vediamo Halloween come una tipica festa americana che non ha nulla a che vedere con la cultura italiana, per questo motivo alcuni sono inclini a non festeggiarla o a non tenerla in considerazione per nulla.

Ma ricordati che tu hai un salone, sei un imprenditore e lo scopo della tua Azienda è fare fatturato. Quindi perché non raggiungere questo obiettivo sfruttando anche l’opportunità di Halloween?

Ogni occasione è buona per mettere in atto iniziative di marketing, dalla più semplice a quelle un po’ più strutturate. Nello specifico di questa festa, puoi puntare su trucco ed acconciature “spaventosi”. Non certo nel senso che sei un parrucchiere mostruoso, ovviamente.

Per esempio puoi pensare ad un pomeriggio “truccabimbi” per portare in salone le mamme. Se gli spazi te lo consentono e nel rispetto delle normative anti-covid, puoi pensare ad allestire un piccolo angolo per la decorazione delle zucche ( con intaglio o solo dipinte per esempio ): con questa proposta, insieme ai bambini potrai avere anche le mamme e le nonne! Cosa ne dici invece di una partnership con un’ attività che noleggia costumi per le feste in maschera o piuttosto una pasticceria, che con la scusa di una merenda ti aiuti a portare clienti in salone che potranno acquistare prodotti e pianificare i loro appuntamenti anche in vista del Natale. Infine, perché non pensare ad un evento (un aperitivo per esempio) durante il quale i clienti avranno la possibilità di prenotare, con priorità rispetto agli altri clienti, i servizi per tutto il periodo delle feste? E magari prevedere un cash-back che consenta loro di avere un bonus da spendere a gennaio a fronte dell’acquisto di un pacchetto di servizi o prodotti natalizi.

Io ti ho dato qualche spunto, ma non porre limiti alla tua fantasia!

Buon Halloween a tutti!!




53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti